Panchine urban islands

Grande isola per sedersi, quella più alta per laptop, l’isola più alta funziona da schienale. La forma unica basata sulla geometria semplice di diversi elementi ovali e tre livelli orizzontali offre una nuova prospettiva sugli elementi di seduta nei spazi pubblici. L’intersezione di forme, il diverso orientamento delle doghe in legno e diversi colori dei telai in acciaio completano l’effetto visuale complessivo. I pannelli di legno possono essere sostituiti con pannelli HPL (laminati ad alta pressione). La loro varietà di colori e grafica offre un aspetto completamente diverso. La gamma di combinazioni è così ampia che qualsiasi architetto creativo, che desidera qualcosa di nuovo e insolito per il suo progetto, sarà soddisfatto.

Struttura in acciaio trattato con rivestimento di zinco e verniciatura a polvere. Seduta in pannelli di legno o HPL. HPL monocromatico o con grafica personalizzata.

design: Lucie Koldová, Dan Yeffet

Urban islands su mmcité.com

Stazione di Ozzano dell’Emilia

Nuova importante installazione di rastrelliere Bilock. 6 portabici da 16 posti cadauna, col nuovo gancio di cortesia a coda di maiale, zincatura a caldo e verniciatura RAL personalizzata, per integrarsi esteticamente col resto dei manufatti della Stazione Ferroviaria di Ozzano dell’Emilia.

Prima del nostro intervento:

Dopo:

Questo modello, oltre al gancio di cortesia brevettato per accogliere borse zaini mentre si lega la bici, è fornito di una barra posizionata a circa 40cm da terra, essa impedisce alla catena o all’archetto (U-lock) di cadere a terra, in modo da non doversi piegare troppo per recuperarli. Altra funzione è quella di complicare le operazioni dell’eventuale ladro, la catena sollevata da terra è più difficile da tagliare e non sta ferma.

Panchina Pixel

Immaginatevi un giocoso mosaico di moduli squadrati disposti in qualsiasi forma che si possa immaginare. Modelli simmetrici, regolari o totalmente irregolari, daranno nuova vita agli spazi pubblici. Potresti sperimentare l’orientamento delle doghe di legno nei vari colori naturali. Potresti creare forme semplici, sottili, monocromatiche, oppure puoi prendere parte a un gioco di toni dato da una gamma di colori che non troverai altrove. Allo stesso tempo stiamo ancora parlando di un elemento di seduta funzionale per lo spazio pubblico. I singoli moduli sono supportati da una gamba centrale e possono essere dotati di elementi aggiuntivi per ridurre al minimo la quantità di montanti necessari. Il sistema di pixel può essere personalizzato con una serie di accessori originali, tra cui schienali, tavoli, fioriere e altri.

Struttura in acciaio zincato verniciato a polvere. I sedili realizzati con doghe di legno sono dotati di un esclusivo sistema di fissaggio o griglie in acciaio zincato tondo e verniciato a polvere. La versione base presenta ancoraggi sotto il pavimento; un’altra versione è disponibile con ancoraggio sopra il terreno e un modello indipendente disponibile anche per uso interno.

Pixel video

design: Eduard Herrmann, Matěj Coufal, David Karásek

catalogo mmcitè