Rastrelliera Bikepark

Questo portabiciclette richiama la lettera P che in tutto il mondo indica una zona di posteggio. Fa parte dell’ intero sistema che è stato originariamente utilizzato nei parcheggi delle auto nelle strade. Funziona perfettamente se installato in gruppi o solo come un unico stand.

Struttura in acciaio zincato, da ancorare alla pavimentazione o interrato.Bikepark

design: Péter Kukorelli, Balász Orlai

Altre immagini e descrizioni tecniche…

Perchè Bilock!

L’idea di una rastrelliera diversa da quelle classiche nasce dalla scarsa praticità dei modelli maggiormente diffusi, non in grado di accogliere biciclette con telai particolari (bici pieghevoli, grazielle, fat bike, bici a pedalata assistita…) o difficili da usare da parte di persone anziane o genitori con bambini sul seggiolino.

Pensiamo poi a dove poggiare borse, zaini o sacchetti della spesa, nel momento del parcheggio. Per questo scopo abbiamo pensato ad un apposito gancio di cortesia (brevettato).

Abbiamo pensato a rendere la vita meno facile ai ladri, predisponendo una barra a circa 40 cm da terra che faccia in modo che la catena non stia ferma e non si riesca a far forza sulla tronchese col peso del corpo.

I nostri modelli sono tutti pensati per l’utente.